La mia cucina Ikea

La mia cucina Ikea

Sono sempre stata una fans sfegatata di Ikea in generale, amo la loro genialità, la creatività nello sfruttare gli spazi, è tutto funzionale nulla viene lasciato al caso.

Ogni volta restavo ad ammirare le cucine di Ikea, amavo ogni piccolo particolare, ogni dettaglio aveva un suo perché, mi deliziava questa cosa. 
Ma per me il must have è stata sempre lei la “Bodbyn”, dal suo inconfondibile stile americano,  con le ante in vetro, le luci calde all’interno dei mobili, le grandi isole, tutto quello che ho sempre desiderato per la mia casa. 

Siete pronte ?? 

Ora vi spiegherò un po’ più nei dettagli cosa abbiamo scelto per  la nostra cucina Ikea!

Vi parlerò del modello, dei materiali, degli elettrodomestici, e perché abbiamo fatto queste scelte.

Il montaggio, un momento emozionante

Il modello :

La Bodbyn con ante bianco sporco, abbiamo optato le ante a tutta altezza, mi piaceva l’idea di avere più vetrinette con luci all’interno!
Poi una grande isola (270 cm) con cassettoni e ante da un lato e dall’altro tre sgabelli per permetterci di poter pranzare o fare colazione.

Un isola funzionale, con mobili capienti e ampio piano d’appoggio

Ho preferito il lavello ad una vasca, visto che stiamo poco a casa, quindi non ho mai niente da lavare se non le tazzine del caffè la mattina, poi quando capita un pranzo c’è sempre la lavastoviglie che pensa al lavoro “sporco” 

Oltre al forno, che è stato posizionato sotto al fornello ( 4 fuochi)  abbiamo messo il microonde ad incasso (esteticamente è una cosa che mi piace molto) e frigo sempre ad incasso.

.

Il piano da lavoro (top) 

Abbiamo scelto il Karlby (rovere) 

Questo piano di lavoro, unisce i vantaggi del legno massiccio a quelli dell’impiallacciatura

un materiale naturale resistente che si può smerigliare e trattare in superficie, quando necessario.

Gli elettrodomestici:

La lavastoviglie : modello Skinande

è dotata di un sensore che rileva il numero di piatti e regola la quantità d’acqua in base ad esso. Quando il programma sta per finire, la porta si apre automaticamente, così le stoviglie si asciugano il più velocemente possibile.
Costo 399€
.

Forno : ANRÄTTA (termoventilato, pirolitico, inox)

Forno termoventilato: il calore si diffonde velocemente e uniformemente, così puoi cuocere contemporaneamente diversi cibi senza che uno assorba il sapore dell’altro.

La funzione autopulente (pirolitica) ti permette di pulire il forno più facilmente, bruciando i grassi e i residui di cibo in modo da ridurli in cenere, che puoi eliminare velocemente.

Costo 499€
.

Frigo/ congelatore integr A++, : ISANDE 

Non è necessario sbrinare il congelatore o raschiare via il ghiaccio, poiché la funzione no frost regola automaticamente il livello di umidità per evitare la formazione di ghiaccio sui cibi o nell’elettrodomestico.

Puoi conservare tutti i tipi di alimenti in qualsiasi parte del frigorifero grazie alla ventola, che diffonde aria e mantiene una temperatura uniforme.

Costo 699€
.

Microonde: MATÄLSKARE

Funzione Quick start per un riscaldamento rapido alla massima potenza: ideale per scaldare le bevande.

Costo 249€
.

Cappa: UTDGRAN NN aspirante inox

Costo 129€
.

Lavello: LÅNGUDDEN 56×53 inox 

Costo 89€

Miscelatore: GLITTRAN cromato

Costo 99€

Piano cottura : MATMÄSSIG  Piano cottura a gas, inox, 60 cm 

Costo 179€ 

La cucina misura 3,80 cm e l’isola misura 2,70 cm x 87 cm.Lo spazio che resta tra la cucina e l’isola è di 93 cm.Il lato inferiore presenta per lo più cassettoni (molto comodi per il lato organizzativo) Il Cassettone sotto il lavello è stato dotato di contenitori per la differenziata ( la praticità dì cui vi parlavo)

Questa è una scheda tecnica della cucina, ma c’è da dire che io ho amato a prima vista il meraviglioso lato estetico di questo modello, eravamo un poco scettici per lo spazio che avevamo a disposizione, invece con nostra immensa gioia abbiamo avuto giusto l’effetto contrario di quello che avevamo pensato, ora lo spazio risulta ben distribuito, la cucina si e assemblata all’ambiente in modo impeccabile!

Mi chiedete se vi consiglierei una cucina Ikea? Ma assolutamente si!! 

Più tempo passa e più siamo soddisfatti della nostra scelta, ora possiamo dire di avere la cucina dei nostri sogni 

Lascia un commento

Your email address will not be published.